Salva

News e press

notizia3CUOCHI-28giu

UNO SPECIALE ZAFFERANO DEDICATO ALLE RICETTE DI STAGIONE,
FRESCHE E VELOCI

Nel numero doppio giugno/luglio attualmente in edicola, la rivista Più Cucina dedica, a pagina 28, uno speciale allo Zafferano.
Nell'ambito di una serie di suggerimenti e idee per ricette utili e veloci, Più Cucina propone alcuni piatti arricchiti della preziosa spezia che colpiscono per raffinatezza e colore.
Impossibile resistere, inoltre, a qualche ricetta di sfiziosità fritte, magari da gustare all’aperto con gli amici.
Ecco ad esempio una ricetta di frittura mista all'italiana impreziosita dallo zafferano:

Scopri la ricetta

Grande concorso Piatto d'Oro 3 Cuochi

imgstCrea la tua ricetta con lo Zafferano 3 Cuochi e partecipa al Grande Concorso!
In palio straordinari Corsi di cucina in collaborazione con la rivista "Sale&Pepe".

Il concorso inizia il 17/12/2012 e scade il 15/12/2013 leggi il regolamento!

Scopri come partecipare!

 

 

 

 

GELATO-MILANESE Matteo-Cibic Cos'hanno in comune un giovane e talentuoso designer, un lussuoso negozio nel quadrilatero della moda a Milano e il marchio di zafferano più famoso d'Italia? La risposta è semplice: Il gelato, ma rigorosamente alla milanese!

In occasione del Salone del Mobile 2013  il designer Matteo Cibic trasformerà il negozio di Mauro Grifoni, in via Santo Spirito 17, in una gelateria che offrirà gratuitamente a clienti e curiosi il "Gelato alla Milanese". Il gelato allo zafferano diventa così la nuova icona estiva del lusso,prodotto con la più lussuosa delle spezie, è giallo vivace, immediatamente dolce, soffice e pannoso, dall’inconfondibile aroma che incanta i palati più sofisticati.

Il "nobile" gelato potrà essere assaggiato solo nel celebre negozio di Mauro Grifoni in via Santo Spirito 17 durante il Salone del Mobile.

Vernissage: 10 Aprile 2013 dalle 18.00
Via Santo Spirito 17
Orari di Apertura 9 - 14 aprile: dalle ore 15.00 alle ore 19.00

veicolazioni_zafferano_3cuochi

E’ ARRIVATO IL NUOVO RICETTARIO,
DELLO ZAFFERANO 3 CUOCHI!

Finalmente è disponibile in edicola il nuovo ricettario dello Zafferano 3 Cuochi. Con una nuova veste grafica e tante ricette a base di zafferano facili da realizzare, la pubblicazione è in allegato con le principali testate di cucina, settimanali e quotidiani a partire dal 27 novembre fino a fine dicembre. Il nuovo ricettario 3 Cuochi , giunto alla sesta edizione, offre quest’anno una chicca in più! Nelle pagine iniziali, infatti, sono presentate 18 ricette regionali a base di zafferano curate e selezionate per te dalla redazione di Sale & Pepe.

Corri in edicola per procurarti la tua copia!
Di seguito le date di uscita:

LA CUCINA ITALIANA   N.12 DEL 27/11/12

FAMIGLIA CRISTIANA   N.49 DEL 29/11/12

CUCINA MODERNA/DONNA MODERNA   N.50 DEL 06/12/12

IL GIORNALE DI SICILIA   9/12/12

L’ADIGE   11,12,13/12/12

CHI   N.51 DEL 12/12/12

IL CORRIERE DELLA SERAVIVIMILANO   N.43 DEL 12/12/12

NUOVO   N.48 DEL 13/12/12 

LA REPUBBLICA LIGURIAD DELLE DONNE   N.821 DEL 15/12/12

IL VENERDI’ LIGURIA   N.1291 DEL 14/12/12

ESPRESSO LIGURIA   N.51 DEL 14/12/12 

IL VENERDI’ PALERMO   N.1291 DEL 14/12/12 

ESPRESSO PALERMO   N.51 DEL 14/12/12 

LA REPUBBLICA PALERMOD DELLE DONNE   N.821 DEL 15/12/12 

GENTE   N.52 DEL 17/12/12

 

box3cZafferano, un aiuto naturale.

Che la polvere di zafferano sia un toccasana per la salute è cosa ormai nota e comprovata da tantissime ricerche scientifiche. Ma c'è di più! Le sue proprietà benefiche sono alla portata di tutti grazie ad alcuni semplici quanto antichi rimedi naturali. Con un pizzico di zafferano si possono combattere, ad esempio, i malanni di stagione oppure alcuni semplici disturbi dei bambini. La parte avanzata della spezia potrà essere riavvolta in bustina e conservata nei pratici barattoli di latta 3 Cuochi per preservarne le proprietà.

CONTRO LA TOSSE

Per sconfiggere la tosse grassa o secca basta versare un pizzico di zafferano in una tazza di latte caldo. Non solo ne migliorerà il sapore, ma aumenterà le sue proprietà mucolitiche. In alternativa, e per i bambini, un pizzico di zafferano potrà essere aggiunto ad un cucchiaino di miele o marmellata.

PER REGOLARE L'INTESTINO

Aggiungete un pizzico di zafferano in un vasetto di yogurt naturale da consumare, amalgamate bene e consumatelo al mattino prima di fare colazione.

PER ALLEVIARE I DOLORI MESTRUALI

Per alleviare i dolori femminili preparate un infuso con una bustina di zafferano e 25 g. di achillea in mezzo litro di acqua bollente. Lasciate in infusione per 10 minuti e poi bevete preferibilmente a stomaco vuoto.

PER ALLEVIARE IL MAL DI DENTI DEL BEBE'

Massaggiate le gengive del piccolo con un composto casalingo a base di miele rosato (si trova in erboristeria) e un pizzico di zafferano.

PER DIGERIRE

Preparate una tazza di brodo vegetale e aggiungete la punta di un cucchiaino di zafferano. Mescolate bene e bevete quando è tiepido. In generale, le pietanze a base di zafferano aiutano la digestione perchè la preziosa spezia stimola la secrezione dei succhi gastrici.

PER FAVORIRE IL SONNO

Versate un pizzico di zafferano in 200 gr di acqua, portate ad ebollizione e lasciate in infusione per 10 minuti. Filtrate, aggiungete miele a piacere e bevete l'infuso caldo prima di andare a dormire. Lo zafferano ha un effetto antidepressivo e tonificante sul sistema nervoso.

E' COMINCIATA LA RACCOLTA DELLO ZAFFERANO, IL "RE DELLE SPEZIE" CHE VANTA PIU' TENTATIVI DI IMITAZIONE.

img3cuochi8


Approfittiamo del periodo della raccolta per sfatare alcuni falsi miti sullo zafferano come, ad esempio, che i pistilli siano più pregiati della polvere.

Il periodo dell'anno che va da settembre a novembre è il momento in cui le piantagioni di zafferano sparse per il mondo si tingono di viola e rosso, i colori del fiore di zafferano. La raccolta comincia quando il caldo estivo diminuisce, quindi il suo inizio può variare da paese a paese a seconda del clima. La produzione si concentra per la maggior parte in Iran, India, Kashmir, ma anche in Marocco, Grecia e Spagna. In Italia le piantagioni si trovano principalmente in Abruzzo e Sardegna. Ovunque, comunque, la raccolta dura circa 25 giorni e deve avvenire sempre nelle prime ore del mattino e al tramonto quando i fiori viola dello zafferano si schiudono e i loro pistilli rosso vivo sono pronti per essere staccati a mano, per essere essiccati e sterilizzati in appositi forni.

Al termine della raccolta  vengono prodotte le 200 tonnellate annue che corrispondono al totale della produzione mondiale media di zafferano. Pensate che per ottenere tale quantitativo è necessario raccogliere circa 30 miliardi di fiori!  Questo dato, più di ogni altra cosa, può far capire quanto sia laboriosa e faticosa la produzione del cosiddetto, non a caso, "oro rosso".

Oltre all'artigianalità che caratterizza la raccolta e la lavorazione dello zafferano, non tutti sanno che i terreni in cui vengono posti i bulbi devono essere concimati naturalmente senza ricorrere a fertilizzanti, pesticidi e altre sostanze chimiche che altererebbero le caratteristiche organolettiche del prodotto.

Ecco perché lo zafferano è un prodotto così pregiato da vantare innumerevoli tentativi di imitazione. Tuttavia sul suo costo non si può barare. Un prezzo troppo basso nasconde certamente spiacevoli sorprese, come ad esempio l'utilizzo di spezie meno pregiate all'interno della stessa bustina. Inoltre, al contrario di quanto si crede, scegliere i pistilli, peraltro ben più complicati da usare, non mette al riparo da brutte sorprese. Spesso, infatti, pistilli vecchi e biancastri, quindi senza sapore, vengono trattati per essere riportati all'originario colore rosso vivo. A tutela dei consumatori italiani esiste una legge (Regio Decreto n° 2217 del 1936) che vieta di confezionare con il nome di "zafferano" qualcosa che non sia la parte apicale dello zafferano stesso. Se si scelgono marche note, presenti da tanti anni sul mercato, si può essere certi che nella bustina sia presente esclusivamente una miscela di zafferani della migliore qualità che variano in base alle coltivazioni e ai tipi di terreno utilizzati. E la riprova migliore di questo sono il sapore, il colore e la resa di quel prodotto. Potete essere certi, infatti, che basterà un piccolo quantitativo di quella bustina per donare ai vostri piatti tutto il gusto e il colore del vero zafferano. In due parole: Quello buono!


notizia_ziti

Sapori e colori della pasta al forno
allo Zafferano 3Cuochi.

Ogni settimana zafferano 3Cuochi vi regala ricette gustose ed originali. Da oggi, nel nostro ricettario troverete alcune nuove golosità a base di zafferano.
Ecco, ad esempio, un coloratissimo piatto di ziti al forno con verdure e zafferano.
La preparazione è semplice, il gusto è assicurato e anche l'occhio avrà la sua parte.

Scopri la ricetta.

ZAFFERANO 3 CUOCHI PREMIA SILVIO SALMOIRAGHI
CHEF SORPRESA DELL'ANNO

foto_castiglioni

Silvio Salmoiraghi ritira il premio Chef Sorpresa dell'anno
(Ph. Alessandro Castiglioni)
Si è svolta il 1° ottobre all'Hangar Bicocca di Milano la presentazione della 6° edizione della Guida Identità Golose che, come ogni anno, ospita i Premi alle giovani stelle della ristorazione assegnati dalla giuria capitanata da Paolo Marchi.
Anche quest'anno Zafferano 3 Cuochi, marchio leader dello zafferano di qualità e apprezzato da tantissimi chef, oltre che dai consumatori, sceglie di essere vicino ad un talento italiano della ristorazione consegnando il premio CHEF SORPRESA DELL'ANNOSILVIO SALMOIRAGHI. Classe 1974, Salmoiraghi è diventato chef e patron del ristorante Acquerello di Fagnano Olona, in provincia di Varese, dopo aver appreso i segreti dell'arte culinaria direttamente dal grande genio di Gualtiero Marchesi. Al termine della conferenza a cui hanno partecipato chef del calibro di Carlo Cracco, Fabio Barbaglini e Gennaro Esposito, ristoratori, giornalisti e blogger, Zafferano 3 Cuochi ha offerto un gustoso aperitivo a base di arancini allo zafferano.
Incoronato leader di mercato da una recente indagine sui consumi, Zafferano 3 Cuochi è un marchio talmente conosciuto e da così tanto tempo (oltre 75 anni!) da essere identificato con lo zafferano tout-court. Inoltre, è uno dei pochissimi prodotti eno-gastronomici ad essere largamente diffuso e a mantenere, allo stesso tempo, un posizionamento di eccellenza avvalorato dall'ampio utilizzo che se ne fa anche nelle cucine professionali. Ecco perchè l'azienda ha scelto di supportare una manifestazione improntata alla qualità come Identità Golose.

ENTRA A FARE PARTE DELLA FAMIGLIA

 

SCOPRIRAI TANTE GUSTOSE NOVITÀ

CONTATTI

Bonetti S.p.a.
Via delle Forze Armate, 320
20152 - Milano (Italia)
info@3cuochi.it
Tel.+39 02 4562082
Fax +39 02 48910769

 

Salva